APERTURA PARZIALE ANTICIPATA Ordinanza del 24-04-2020 Zaia - Veneto - Studio C.D.L. Associati
Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha firmato e presentato oggi a sorpresa una nuova ordinanza per "togliere tutte le restrizioni rimaste”, disponendo una serie di misure che appaiono come una sorta di anticipo della fase 2 nell’emergenza Covid-19 (PDF in allegato).
APERTURA PARZIALE ANTICIPATA Ordinanza del 24-04-2020 Zaia - Veneto
17253
post-template-default,single,single-post,postid-17253,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

APERTURA PARZIALE ANTICIPATA Ordinanza del 24-04-2020 Zaia – Veneto

24 Apr APERTURA PARZIALE ANTICIPATA Ordinanza del 24-04-2020 Zaia – Veneto

Gentili clienti,

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha firmato e presentato oggi a sorpresa una nuova ordinanza per “togliere tutte le restrizioni rimaste”, disponendo una serie di misure che appaiono come una sorta di anticipo della fase 2 nell’emergenza Covid-19.

Ecco in sintesi le principali novità:

  1. E’ consentita la vendita di cibo d’asporto previo ordine online o telefonica ove possibile. Consentito l’accesso, nell’eventuale locale interno, ad un cliente alla volta. Tutti muniti di mascherina e guanti. Vai in gelateria e puoi andare a prenderti il cono gelato senza mangiarlo lì. Tutto quello che è take away è consentito.
  2. Revocata la restrizione di due giorni di apertura per abbigliamento bimbi, cartolerie e librerie. Da oggi possono aprire tutta la settimana.
  3. Opere pubbliche a prescindere da codice ATECO.
  4. Consentite le attività sul patrimonio edilizio esistente, manutenzione ordinaria, straordinaria e impiantistiche autorizzate.
  5. Consentita la coltivazione del terreno per autoconsumo anche all’interno di orti urbani e comunali. A prescindere dall’ubicazione dell’orto.
  6. Consentita la vendita dei prodotti florovivaistici anche nelle fiorerie.
  7. Consentiti tagli boschivi in situazione di necessità ovvero alberi che cadono o far legna.
  8. Consentito l’accesso ai cimiteri nel rispetto dell’obbligo di distanziamento e uso mascherine e guanti. La competenza in questo ambito è dei Comuni.
  9. Consentite prestazione di servizio artigianale rese da terzi per interveniti di manutenzione sulle imbarcazioni per l’espletamento dell’attività ordinaria.

La nuova ordinanza ha validità da subito, indicativamente dalle ore 15 del 24-04-2020.

Cordiali saluti

Studio C.D.L. Associati di Sartor Alberto e Trivellato Patrizia

Download PDF